Force reset per risolvere i consumi anomali della batteria

Force reset per risolvere i consumi anomali della batteria. Spesso qualche amico che usa un BlackBerry Android, mi chiede un consiglio per un’ app che migliori la durata della batteria, in quanto ha notato un decadimento delle prestazioni. Io prima di installare applicazioni, mi accerto di una cosa: “ma quand’è l’ultima volta che lo hai riavviato?

Avendolo provato sulla mia pelle, posso affermare che spesso parecchi problemi di consumo “anomalo” della batteria, si risolvono con un semplice “force reset”.

Attenzione ho parlato di un reset non di un riavvia.

Il “force reset”, sicuramente chiude tutte le applicazioni o procedure aperte nel dispositivo ed è l’unica impostazione che lo fa senza una formattazione.

Con il “force reset” il dispositivo si riaccende con zero attività avviate e me lo conferma pure “Greenify”, una applicazione che utilizzo per tenere sotto controllo le app in background.

Oltretutto fare un “force reset” è estremamente semplice e non occorre molto più tempo rispetto ad un normale riavvio. Questa è la procedura.

  1. Spegnere il dispositivo dal tasto di alimentazione;
  2. Da spento, tenere premuto il tasto “volume basso” e quindi, senza lasciarlo, premere il tasto dell’avvio (alimentazione);
  3. Al riavvio, la schermata è quella della foto seguente e ci consente varie opzioni. Nel nostro caso ci interessa l’ultima dopo il punto 4, quella dove intima: “Hold power button for 10+ second to force reset”, ovvero..
  4. Tenere premuto il pulsante di alimentazione per più di 10 secondi per forzare l’azzeramento”.

Il reset è fatto, solo così avremo un riavvio “pulito”, e vedrete che la batteria vi ringrazierà. Consiglio di farlo abitualmente su tutti i BBdroid, soprattutto quando notiamo che il dispositivo ha un consumo anomalo.

Recommended Posts
Showing 40 comments
  • Davide BB Q10
    Rispondi

    Help!!! ho eseguito la procedura di cancellazione protetta sul mio Q10 come indicato nel commento di Custer del 9 Agosto, ma la procedura si interrompeva una volta giunta circa al 50%; ho riprovato due volte, ma niente, stessa cosa. Ho provato allora a ricaricare il software tramite bblink, ma pure, verso il 50% mi dà un messaggio di errore e si interrompe. A quel punto mi è comparso il messaggio “bberror bb10-0015”, ho provato a re installare il software tramite autoloader come trovato facilmente sul web, ma… dopo la chiusura della finestra dell’autoloader il telefono dà come unico segno di vita la spia rossa che lampeggia…. Qualcuno sa aiutarmi? Grazie in anticipo! Davide

    • custer
      custer
      Rispondi

      autoloader .. calma, gesso e autoloader.. scaricati l’autoloader più recente (https://drive.google.com/uc?id=0B3f5SPSADgrFQ3N3Xy1ySGx2bDg&export=download) decomprimilo, lancia l’eseguibile con il q10 collegato.. a questo punto cerca di forzare lo spegnimento del dispositivo tenendo premuto il tasto power (accensione) per più di dieci secondi e comunque finché non si spegne.. poi la procedura dell’autoloader dovrebbe avviarsi. Fa sapere.

      • Davide BB Q10
        Rispondi

        Al più presto, ho qualche rallentamento nella connessione internet: grazie mille! 🙂

      • Davide BB Q10
        Rispondi

        Risolto! Tutto ok, dopo qualche intoppo ce l’ho fatta. Grazie mille Custer, posso ancora usare BB10… 😉 grazie del vostro lavoro

  • Emanuel
    Rispondi

    Buongiorno a tutti e un grazie particolare a Custer per aver spiegato come fare un ripristino ai dati di fabbrica con un BBOS. Volevo inoltre chiederti un consiglio, possiedo un PPBlack da oltre due anni e tutt’ora va benissimo, forse solo la batteria presenta qualche segno di decadimento, e purtroppo a livello estetico sulla parte gommata posteriore si nota qualche segno di usura, inoltre alcune app di natura Android non girano più in quanto mi viene comunicato che il telefono non le supporta più! La mia idea era quella di acquistare il Kone quando il PP sarebbe passato a miglior vita, ma purtroppo di queste app ne ho necessità e quindi forse l’acquisto dovrò farlo prima del previsto ma vedendo i prezzi a cui si trova il Priv ci sto facendo un pensierino, che ne dici ne vale ancora la pena acquistarlo? Il telefono oramai è sul mercato da due anni, è ancora attuale? Piccolo particolare sono innamorato del PP e non lo vorrei cambiare con nessun altro telefono al mondo, se solo trovassi un PPSE nuovo, prenderei quello è per le app Android non funzionanti me ne farei una ragione. Grazie per la risposta. Ciao ciao.

    • custer
      custer
      Rispondi

      Tu mi chiedi se vale ancora la pena acquistare un Priv? Io onestamente non ho mai preso in considerazione l’acquisto di un dispositivo così datato, ma nei confronti del Priv, oggi, ti direi.. SI vale la pena. Il Priv quando è uscito (aprile maggio 2015) aveva caratteristiche da top device (schermo amoled da 5,4 pollici, gorilla glass 4, densità pixel eccezionale, 3 giga di ram, snapdragon 808 dual core da 1,8 GHz, fotocamera da 18 Mp!!) che lo mantengono pure oggi nella posizione di non sfigurare di fronte a tanti altri prodotti più recenti (per certi versi ha caratteristiche superiori anche al keyone). Poi c’è da dire che è l’ultimo prodotto voluto, pensato e commercializzato da BlackBerry al 100%, questa è la sua forza (se pensiamo alla tastiera che si nasconde è veramente una chicca) ma forse è anche un suo limite (un poco pesante e tende a scaldare se sollecitato a lungo). In ultima analisi quello che mi fa propendere per un SI convinto, è il prezzo.. Io all’epoca l’acquistai a quasi 800 euro, oggi riesco facilmente a trovarlo a meno di 200 euro, ha l’android 6 è vero, ma è il primo a ricevere puntualmente aggiornamenti mensili da BlackBerry!

  • Roma
    Rispondi

    Grazie Custer. Per curiosità provo a telefonare a TIM. Impresa dura……

    • custer
      custer
      Rispondi

      fatti valere!!! a loro non costano quasi nulla i dispositivi e ancora lo stai pagando!!

      • Roma
        Rispondi

        Sono curioso. Provo…domani mattina

  • Alberto
    Rispondi

    grazie Custer e grazie Francesca. e speriamo che quello nuovo duri di più, intanto continuo a pagare le rate alla Tim per quello rotto!

    • Roma
      Rispondi

      Il punto che solleva Alberto è importante, almeno così sembra a me. Avendo Partita IVA, ho preso i miei BlackBerry da Tim Impresa Semplice. A rate, ma con garanzia di due anni. Lo Z10 Mi è stato sostituito 3 volte per il noto problema della Batteria. Mai pagatoniente. Il PPSE l’ho preso da un rivenditore: il vantaggio che la garanzia me l’ha data lui e, quindi, so dove andare. Certo se Tim avesse i Kone non ci penserei due volte a fare il contratto con la stessa Tim.

      • custer
        custer
        Rispondi

        A meno che non hai una garanzia che opera come una assicurazione “casco”, credo che nessuno possa sostituirti un dispositivo danneggiato da una caduta accidentale, com’è quella che causa la rottura dello schermo.. comunque si, se ancora paghi il dispositivo, penso che ti conviene sentire il gestore telefonico, magari ti offrono qualche possibilità!

  • Francesca
    Rispondi

    Alberto parlava di Priv. Io, fossi in lui, lo comprerei nuovo a quei prezzi e non lo farei riparare 😉

    • custer
      custer
      Rispondi

      c’ho girato attorno, ma sono arrivato alle stesse conclusioni :/

    •  Silvana 
      Rispondi

      EXACTLY, approvo.

  • Alberto
    Rispondi

    cercasi Assistenza BlackBerry a Roma.
    salve a tutti, ho rotto lo schermo del mio PRIV e tutti i centri assistenza che ho contattato a Roma, presi rigorosa dal sito, mi hanno detto che riparano tutto, tranne il priv. un riparatore Samsung mi dice che lo schermo è lo stesso del S7 edge, ma lui non me lo monta perché se la riparazione non va a buon fine non ci sta dentro con i costi (230,00 euro lo schermo…) ma veramente mi devo rassegnare a buttare 700 euro di telefono con meno di un anno di vita?

  • Francesca
    Rispondi

    Grazie Custer anche se ancora possiedo solo bbos10. Come prestazioni di batteria e velocità, il Keyone, prosegue bene?

    • custer
      custer
      Rispondi

      assolutamente soddisfatto sotto tutti i punti di vista.. e ti dirò, anche allo stesso prezzo non so se sceglierei il “Black”.. la doppia sim non mi serve.. i 64 giga di memoria rispetto ai 32 non aggiungono nulla alle mie necessita’ anche perché ho montato una scheda sd da 128 giga molto veloce (u3).. il mega in più di ram, non so, vedo che la mia ram non va mai in sofferenza e temo che i 4 mega possano influire sulla durata della batteria che secondo me è fantastica proprio perché il dispositivo supporta questa configurazione “equilibrata”.

      • Francesca
        Rispondi

        Ottime notizie! Quindi questo famigerato snapdragon 625, o come cavolo si chiama, risulta ben inserito ed in grado di svolgere la sua funzione efficientemente? Penso all’utilizzo di browser (ovviamente), App per lavoro, gestione documenti, home banking, lettura quotidiani, social (senza esagerare 😉 ascolto musica e SOPRATTUTTO gestione emails. Come ricezione telefono e audio come lo valuti? Grazie

        • custer
          custer
          Rispondi

          io sono la tipica utenza che tu hai descritto e con il Keyone mi trovo benissimo.. per quanto riguarda la ricezione telefonica per me e’ in linea con gli ultimi dispositivi avuti (priv e DTEK), noto invece un miglioramento della ricezione WiFi, mi prende in zone dove prima non riuscivo, ma non ho fatto prove scientifiche, e’ solo la mia esperienza.

  • Andrea S
    Rispondi

    Grandissimo!!!!!! Grazie.

    • custer
      custer
      Rispondi

      ok.. però non fa miracoli 😀 anzi riferite nei prossimi giorni se avete notato miglioramenti o meno! 😉

      • Andrea S
        Rispondi

        Va bene Luca. : )

  • Paolo B
    Rispondi

    Grazie Custer

  • lorenzo
    Rispondi

    Quella schermata mi è magicamente comparsa ieri mattina senza la minima possibilità di interagire con il telefono ne con i tasti volume ne con il tasto power. In pratica rimaneva in modalità BOOTLOADER MENU’ con la freccia rossa ferma sulla prima opzione. I tentativi di force reset sono stati inutili il display tornava sempre in quella schermata. Dopo averlo lasciato un giorno a “decantare” altrettanto magicamente sono riuscito ad accenderlo, riportarlo alle condizioni di fabbrica, e successivamente ho ricaricato l’account google. La sensazione ora è quella di un malfunzionamento dei tasti laterali (sia power che volume) in quanto vedo sul display il volume che va in silenzioso (proprio vedo la barra!) e la funzione di standby non immediata o addirittura spegne il telefono. Ho mandato la richiesta di supporto a bbmobile ma oltre alla risposta automatica di assegnazione delle segnalazione ad oggi no news….. bah!! consigli?

    • custer
      custer
      Rispondi

      Provando a dare un senso a quello che ti accade.. sembra come se il “tasto basso” del volume abbia un contatto.. questo spiegherebbe il fatto che il volume si abbassa visivamente fino ad azionare il “silenzioso” e che sia entrato in modalità boot “magicamente”. In prima battuta avrei fatto un ripristino di fabbrica (come hai fatto tu), ma prima di fare altro mi sarei accertato che non si riproponesse il problema da subito, altrimenti sembra chiaro che è dovuto ad un malfunzionamento hardware che richiede l’assistenza di un centro specializzato. Se così è, seleziona “Italia” da questo sito https://global.blackberry.com/en/support/support-locations e prova a contattare il centro di più vicino.

      • Lorenzo
        Rispondi

        Grazie custer in effetti una volta riacceso il problema tasti continua. Ho acquistato, a giugno, il K1 online da Selfridges Londra ed uno dei centri indicati nel tuo Link, che si trova proprio vicino a casa mia, mi dice che devo rivolgermi direttamente alla fonte di acquisto o chiedere supporto su bbmobile (che ho già fatto ma ad oggi no answer!). Selfridges mi suggerisce di rimandarlo a loro e che verrà fatto valutare (con il timore di perdere un sacco di tempo). Per cui ora sono molto indeciso sul da farsi… Hai idea dei tempi del supporto bbmobile?
        P.S. Ora scrivo con il Passport SE che ritengo tuttora inarrivabile.

        • custer
          custer
          Rispondi

          non so se la mia esperienza è attinente.. io ho uno z30 che dopo una caduta è diventato particolarmente sensibile al tasto centrale “mute”.. basta sfiorarlo e l’interlocutore telefonico non mi sente più.. all’inizio sembrava un problema ingestibile.. poi abituandomi a impugnare il telefono senza sfiorare il tasto, non ci ho fatto più caso e ancora oggi funziona benissimo.. se il problema è grave come descrivi, io lo manderei in assistenza, tanto più che hai un passport se, quindi anche se stai un mese senza K1 non hai motivo per disperarti 😀

          • Lorenzo
            Rispondi

            Magico Passport! Sono riuscito giusto ora a parlare con il centro BlackBerry di Padova. Devo mandargli il k1 con TNT a spese loro (è in garanzia) in effetti il problema sembra hardware e gestiscono loro il problema. Al telefono sembrano molto operativi speriamo bene! Grazie delle dritta!

            • custer
              custer
              Rispondi

              Grazie a te.. BlackBerryClic ha una “mission”.. ottimizzare in comunità l’esperienza BlackBerry.. anche segnalare un centro BlackBerry che si distingue positivamente è un’ottima cosa.. Io intanto il centro di Padova me lo sono già segnato e può essermi utile.. dovrebbe essere “Euroservice SRL BlackBerry® Expert Center autorizzato Collection Località V.le della Navigazione Interna, 51/2 Padova”.. Facci sapere l’epilogo (spero felice) 😉

              • lorenzo
                Rispondi

                In realtà sul link che mi avevi inviato per I possessori di keyone si apre un pdf e la ditta indicata è Service Trade SpA Via Palazzon,46 35010 Campodoro (PD). Domani mattina organizzo la spedizione e… speriamo bene!

                • custer
                  custer
                  Rispondi

                  ancora meglio.. significa che “BlackBerry Mobile” (collaborazione con TCL) ha un servizio di assistenza migliore della classica BlackBerry (ci vuole poco per la verita’) 😀 addirittura la spedizione gratuita.. ottima precisazione!

  • Paolo B
    Rispondi

    Ma esiste un “Force reset” anche per i BlackBerry precedenti all’Android? ( io ho un BlackBerry Classic..)

    • custer
      custer
      Rispondi

      Sotto questo punto di vista l’os BlackBerry 10 richiede molte meno accortezze rispetto al sistema operativo Android. Quando le applicazioni sono chiuse e non sono presenti nella “schermata iniziale”, è molto improbabile che ci sia una attività anomala che consumi risorse e quindi la batteria. Comunque quando il sistema BlackBerry10 presenta sintomi di instabilità e consumi anomali, a mio avviso è bene procedere ad una “cancellazione protetta” (sotto opzioni e “protezione e privacy”). La procedura può essere definita una formattazione più che un reset, in quanto implica la cancellazione dei dati e delle app installate. In pratica terminata l’attivita’ (circa un quarto d’ora), il dispositivo ritorna “pulito” come al primo avvio. Questa procedura può sembrare macchinosa perchè richiede il dover ripristinare i contatti e le applicazioni usate, ma per me gli aspetti positivi conseguenti ad una ripulitura sono imprescindibili.

  • checco
    Rispondi

    Grande Custer! Grandissima dritta!

Leave a Comment