Solid Explorer File Manager si aggiorna nel Play Store 

Siete alla ricerca di un buon file explorer con un look elegante, moderno e con molte funzioni? Siete nel posto giusto!
Solid Explorer è il miglior file e cloud manager, con due pannelli indipendenti, che porta una nuova esperienza nella navigazione tra i file

Noi utenti BlackBerry siamo abituati ad avere un ottima gestione dei file nel nostro dispositivo, con BB10 era la normalità, e quest’applicazione sostituisce molto bene questa funzione.

Questo è l’unico file manager completamente in Material Design che potete trovare nel Play Store. È migliore, più veloce e solido rispetto alla concorrenza. Oltre alla possibilità di gestire i file ovunque si trovino, ha anche molte opzioni di personalizzazione, come temi, icone e colori. Potete liberamente modificare l’interfaccia con quella che più vi piace. La navigazione con il Doppio Pannello e il Trascinamento dei file aumentano notevolmente la produttività.

Solid Explorer è un ottimo file e cloud manager, perché offre un ampio supporto ai vari servizi cloud, tra cui Dropbox, Box, Google Drive, OneDrive, Mega and Owncloud. Questo file manager vi può anche far connettere al vostro PC Windows e a molti server remoti grazie al supporto alle connessioni FTP, SFTP e WebDAV. Tra l’altro, potrete apprezzare la possibilità di creare ed estrarre file compressi, come ZIP, RAR e 7ZIP.
Stanchi di brutti file manager? Questo file manager soddisferà le vostre esigenze. È dotato di Root Explorer, con la possibilità di modificare le proprietà dei file a livello di sistema. Non è necessario ricordare di montare i file di sistema in lettura/scrittura, Solid Explorer lo farà per voi automaticamente.

Solid Explorer File Manager si aggiorna nel Play Store 

 

Solid Explorer è anche ottimo per la visualizzazione dei file multimediali. È in grado di organizzare le tue foto, video e musica per un accesso semplice e veloce. È anche dotato di un lettore musicale e di un visualizzatore di immagini, che consentono di riprodurre contenuti memorizzati ad esempio sul vostro PC, Dropbox, Onedrive o Google Drive. La cosa più interessante è che il contenuto può anche essere inviato a Chromecast.

Dategli un’opportunità! Non rimarrete delusi, queste le caratteristiche;

– Material Design!
– Due pannelli indipendenti per la navigazione tra i file
– Tantissime opzioni di personalizzazione: set di icone, colori, temi
– Possibilità di trascinare i file tra i pannelli
– Servizi FTP, SFTP, WebDav, SMB/CIFS
– Possibilità di leggere ed estrarre archivi: ZIP, 7ZIP, RAR e TAR, anche criptati
– Possibilità di creare archivi ZIP e 7ZIP protetti da password
– Servizi Cloud: Dropbox, Box, OneDrive, Google Drive, SugarSync, Copy, Mediafire, Owncloud, Yandex, Mega
L’accesso Root rende Solid Explorer un root explorer completamente funzionante
– Aumenta le funzionalità grazie ai plugin separati disponibili su Google Play
– Ricerca indicizzata, trova i tuoi file in un paio di secondi
– Informazioni dettagliate sui file e statistiche di utilizzo della memoria
– Strumenti utili: nascondi le cartelle indesiderate, FTP Server (plugin), segnalibri, supporto a Chromecast, gestore di file multimediali

Solid Explorer File Manager si aggiorna nel Play Store 

Solid Explorer File Manager si aggiorna nel Play Store 

NOVITÀ

Android Oreo Compatiibility:
– fixed SD Card access
– fixed inability to extract single files from archives
– home screen shortcuts work properly for folders, files, bookmarks and storages
Other:
– external storage files are now moved without copying (Android 7 and newer)
– app shortcuts now also include the most frequently used folder bookmarks
– updated translations
L’applicazione è disponibile a questo indirizzo.
Recommended Posts
Showing 14 comments
  •  Silvana 
    Rispondi

    Continuo a perdere i commenti. Mi sembrava di averne inviato uno ieri di risposta a Frank65. Mi scuso con lui.

    • GinevraLago
      GinevraLago
      Rispondi

      Hai ragione, l’ho ripristinato il tuo commento, grazie di avermi segnalato

      •  Silvana 
        Rispondi

        Il problema è che scrivo tra un lavoro e e un altro. Riscrivere daccapo i concetti mi affatica un po’.
        Grazie. Ginevra

  • Francesca
    Rispondi

    Domanda: in teoria solid explorer (come del resto altre app) potrebbe violare i miei files? Eventualmente trafugare dati? Scusate ma non c’è da stupirsi più di niente

    •  Silvana 
      Rispondi

      Hai perfettamente ragione Fra’, la prudenza non è mai troppa.

    •  Silvana 
      Rispondi

      Ma non si parlava di Solid Manager?

  • Francesca
    Rispondi

    Ciao a tutti. Sto testando solid explorer su passport silver edition. Mi sembra valida. È possibile visualizzare, gestire, condividere i files del dispositivo, SD e clouds configurati in solid explorer. Credo non sia possibile configurare Google Drive… per il solito problema dei Google Services. Pazienza, non lo uso.

  •  Silvana 
    Rispondi

    Mi sembra ovvio constatare come la modernità dell’OS 10 viene ancora alla ribalta con Solid Manager.
    Appare evidente pure che noi blackberriani siamo viziati, cerchiamo una App al pari di file Manager!
    Eccccicredo!
    Sono convinta che nessuno qui è ostile ad Android se mantenere la semplicità e la fluidità di OS 10, però!
    Un’ultima cosa. Solid Manager fa parte delle app BlackBerry?

    • Frank65
      Rispondi

      Silvana, in tutta sincerità credo proprio che i veri utenti BlackBerry siano assolutamente ostili ad Android. Poi se mi dici che bisogna fare di necessità virtù….e’ un altro discorso. I nostri BlackBerry sono ancora validissimi e con soluzioni che Android e pure IOS non hanno proprio. Poi certo….il marketing fa miracoli ed invece ha distrutto BlackBerry ed i suoi ultimi manager incapaci. Pensiamo anche solo al “tasto fisico”: su I-Phone e S8 sono scomparsi pochi mesi fa ed hanno gridato alla novità ed al miracolo. Sui nostri Z10, Z30, Le ap ecc. sono scomparsi 5 anni fa!!!!

      •  Silvana 
        Rispondi

        Ciao Frank, probabilmente non mi sono espressa benissimo.
        Solid Manager e’ una App di Google. Nell’articolo viene rassicurato il suo funzionamento al pari di File Manager di OS 10. Lo stesso accade per l’Hub o per la posta o per qualsiasi altra applicazione, compatibile su Android. Ogni volta sento dire :
        Ma funziona come su OS 10? Tutti vogliamo questa certezza.
        Una banale mia constatazione, ovvio.
        Permettimi ora di aggiungere una postilla in merito.
        Se tutto deve necessariamente seguire le orme di OS 10 , cosa importa se il sistema si chiama Android o pinco pallino. L’importante è il funzionamento oggettivo.
        Ginevra ci ha rassicurato che il Solid funziona come il suo gemello file manager , stop. Un giorno quando saremo costretti a lavorare su un Android sappiamo fin da ora che abbiamo a disposizione applicazioni che non ci faranno rimpiangere OS10.

        • Frank65
          Rispondi

          Silvana condivido il tuo discorso. Portandolo fino alla fine ne risulterebbe che noi ha abbiamo conosciuto bene BB10 cerchiamo un sistema alternativo che però mantenga tutte le caratteristiche di OS10. Ergo: teniamoci i nostri Z10, Z30, Classic, Leap, ecc, che rispetto ai BBDROIDI sono tutta un’altra cosa. Quanto alla mancanza di App….ormai si viaggia benissimo sui siti Mobile anche senza App. Da ultimo rilevo che se mettiamo Z10 o Z30 vicino agli ultimissimi devices usciti con Android sono ancora esteticamente stupendi. E cosa vogliamo dire del tasto fisico? BlackBerry l’ha eliminato 4 anni fa. Samsung ed Apple pochi mesi fa e tutti hanno gridato alla novità. No?

  • Roberto Marino
    Rispondi

    Se qualcuno mi aiuta a capire questo: io ho tutto in Asus file Manager, se scarico questo File Manager i miei documenti che fine fanno. E poi si dialoga con l’SD? in Asus non riesco a caricare la mia SD.

    • custer
      custer
      Rispondi

      Se scarichi solid explorer avrai due App che gestiscono i tuoi file. La gestione dei file non modifica nulla dei tuoi documenti salvati quindi li troverai sempre nella posizione dove li hai salvati. Il caricamento della scheda e’ una cosa che avviene sempre in una App che si propone di fare da file manager, ma in Android questo passa per delle autorizzazioni, quindi la prima volta che provi ad entrare in una scheda di memoria esterna devi solo prestare attenzione a concedere tutte le autorizzazioni.

      •  Silvana 
        Rispondi

        E come di concedono le autorizzazioni?

Leave a Comment