Come continuare ad usare WHATSAPP con BlackBerry 10

Articolo scritto da Francy PPSE*BLACK BlackBerry10Forever

Ulteriori informazioni utili li trovate in questi link

http://www.blackberryclic.com/2018/01/18/whatsapp

http://www.blackberryclic.com/2017/12/31/whatsapp

Come continuare ad usare WHATSAPP con BlackBerry 10 dopo il 31/12/2017.

Il 31 dicembre 2017 è ormai alle porte. Molti utilizzatori di smartphone BlackBerry os 10 si stanno chiedendo se sarà possibile usare ancora Whatsapp oltre tale data. La risposta è: SI 😊

Si può utilizzare la versione per Android che si può installare sul proprio BlackBerry in pochi minuti.
E’  facilissimo. Procedere come segue:

1. Eliminare dal BlackBerry 10 l’ applicazione nativa utilizzata fino ad ora (che peccato)

2. Inserire una sd card nel proprio BlackBerry

3. Scaricare ed installare WhatsApp messanger apk (android) sul proprio telefono, direttamente dal sito di android https://www.whatsapp.com/android/ oppure da qui (versione aggiornata a gennaio 2018) https://www.dropbox.com/WhatsApp.apk

L’ applicazione Whatsapp verrà scaricata nel download del cellulare quindi fare doppio clic per installare e concedere le autorizzazioni richieste. (fig. 1)

fig. 1

Aprire l’ applicazione ed autenticarsi inserendo il proprio numero di cellulare ed il codice di controllo ricevuto via sms. Bisogna ignorare la possibilità di recupero del backup e procedere in quanto non lo troverebbe.

4. Scaricare WhatsFixer da BlackBerryWorld. Tale applicazione serve per risolvere i problemi riscontrati nella condivisione di foto, video e documenti. Potete scaricarla direttamente da qui http://appworld.blackberry.com/webstore/content/60005088

Dopo averla scaricata troverete nella home del BlackBerry una icona simile a quella di whatsapp ma come se fosse rotta. (fig. 2)

fig. 2

Aprire whatsfixer e fare cinque swipes verso sinistra. Attenzione:
– al secondo swipe cliccare su Open Device Monitor > chiudi > ok > back (fig. 3.1 e 3.2)

fig. 3.1

fig. 3.2

– al terzo swipe cliccare su <Fix Android WhatsApp>; comparirà <Done> (fig. 4.1 e 4.2)

fig. 4.1

fig. 4.2

Procedere con quarto e quinto swipe e chiudere. Una volta terminato non sarà più necessario riaprire WhatsFixer; potete dimenticarla.

5. Fine. Riavviare il BlackBerry.

Per chi avesse già installato la precedente versione del fixer (si chiama waafixer) occorre disinstallarla e riavviare il telefono, prima di compiere le operazioni di cui sopra (1. 2. 3. 4. 5.)

*********

Funzionamento generale dell’ applicazione: buona, fluida, senza impuntamenti. Per le impostazioni varie dell’ applicazione, nella home, cliccare tre puntini in alto a destra. Sono possibili molte personalizzazioni per la privacy, notifiche , chat. Quando ci si trova nella home di whatsapp con uno swipe verso destra si apre la fotocamera, con swipe verso sinistra si passa dalle chat allo stato oppure alle chiamate.

File multimediali. E’ possibile ricevere ed inviare messaggi audio, foto, video, documenti (tasto graffetta). E’ finalmente possibile scattare, modificare ed inviare una foto direttamente da whatsapp. (fig. 5)

fig. 5

In alto a destra ci sono i tasti per inserire nella foto uno smile, una scritta ecc; in basso quelli per aggiungere una didascalia e per invio foto.

Chiamate e videochiamate. Funzionano sia le chiamate sia le videochiamate.
Le chiamate whatsapp in entrata fanno soltanto un paio di squilli pertanto consiglio di selezionare la suoneria “Atria” che è bruttina ma più lunga delle altre. (fig. 6)

fig. 6

Hub e notifiche. Whatsapp apk non è completamente integrato in hub come quella nativa, lo è solo parzialmente; non rimangono in elenco i messaggi inviati/ricevuti e le chiamate fatte/ricevute.
In hub arrivano le notifiche con campanella gialla, sia per i messaggi, sia per le chiamate perse (che diventa grigia dopo la lettura). Ogni volta che si apre una nuova notifica a campanella si vede quanti messaggi sono arrivati (ancora da leggere) e da quante chat con possibilità di risposta diretta. (fig. 7)

fig. 7

Contatti. Per avere la completa sincronizzazione dei contatti in rubrica con whatsapp apk, il numero di telefono deve essere memorizzato nell’ apposito spazio <cellulare> e non in quello <lavoro>. In questa seconda ipotesi modificare il contatto dalla App Contatti selezionando <cellulare> (fig. 8). Dopo qualche minuto avverrà la sincronizzazione con la rubrica di whatsapp per tutti i contatti.

fig. 8

Grafica. E’ certamente più brutta di quella nativa ma noi di BBos10 siamo abituati alla grafica più bella di tutte (☹). Ho scelto lo sfondo scuro per renderla un po’  più gradevole 😉.

Buon 2018 e buon whatsapp a tutti, credo valga ancora la pena continuare con i nostri amati terminali BlackBerry 10.

Francy PPSE*BLACK BlackBerry10Forever

Recommended Posts
Showing 187 comments
  • Paolo B
    Rispondi

    Grazie Francesca, ti aggiornerò prima possibile sulla questione.

  • Paolo B
    Rispondi

    Il “problema” ( che è una banalità rispetto a certi quesiti proposti qui) e’ il dover installare il G.Chrome ( di cui fin’ora ho potuto farne a meno) per poter accedere a certi servizi in rete. Avevo individuato un download dedicato, ma poi mi veniva segnalato un “pericolo” per il BlackBerry. Non ho la App Playstore e mi pare si debba utlizzare questa per scaricare il G.Chrome. O no? Mi potete indicare i due, tre passaggi per andare a colpo sicuro ( senza rischiare programmi “sbagliati”) sull’operazione di installazione? Grazie 🙂

  • Paolo B
    Rispondi

    Francesca, ho scaricato e installato chrome dal link ma funziona lentamente e in modo non soddisfacente. Pazienza. Grazie cmq per le preziose consulenze.

  • Gianluigi
    Rispondi

    Mi si blocca sulla ricerca del backup e non riesco ad andare avanti. Disinstallata App nativa, Riprovato ad installare l apk sia sd che sul dispositivo. Fatto riavvia più volte. Qualche consiglio?

  • RomarioPPRed
    Rispondi

    Cioè uno dovrebbe fare tutto sto casio per installare la versione di Android che neanche si sa se funzionerà bene visti i commenti precedenti, ma a sto punto credo sia arrivato il momento di dire anno nuovo sistema operativo nuovo, macché veramente uno deve continuare ad autoflagellarsi e sopportare tutti i limiti di questo OS solo per amore e attaccamento ad una illusione di rinascita, ma per piacere, dopo il 31 se va va l’app nativa sennò riporro’ nel cassetto i miei due Passport i due Q10 e tutto il fegato che si è gonfiato in questi anni a sperare che qualche nostalgico potente potesse rimettere in piedi quello che era un tempo questo grande marchio..by

    •  Silvana 
      Rispondi

      Ognuno di noi può accontentarsi o meno del funzionamento di una APK. Dipende dall’uso costante o sporadico che si fa dell’app.
      Se l’uso e’ prettamente professionale allora ci vuole certezza di Usabilità.
      Ieri sul iPhone 8 plus di una collega non siamo riusciti a far funzionare un collegamento all’estero in Skype business. E’ arrivato un collega che aveva un vecchio Xiaomi di 4 soldi e siamo riusciti a collegarci.
      Tanto premesso per dire che una applicazione sicura e’ più affidabile di un buon dispositivo.

  • Andrea
    Rispondi

    Grazie infinite per l’aiuto

  • Mauro
    Rispondi

    Andrea basta andare su impostazioni,impostazioni avanzate,colore del tema. Selezionare colore del tema scuro uscire e rientrare.

  • Carlo
    Rispondi

    Ciao, ho bisogno del Vs. aiuto. Sono passato da OS10 ad Android, ma non sono riuscito a passare la cronologia dal BB Z30 al P10. C’è la possibilità di farlo?
    Grazie

  • Paolo B
    Rispondi

    Il “problema” ( che è una banalità rispetto a quelli che affrontate qui) era appunto l’installazione di G. Chrome ( di cui avevo ancora fatto a meno, ma che ora devo avere per poter utilizzare certi servizi in rete), in quanto per un download di Chrome che avevo trovato mi veniva segnalato un “pericolo” per il BlackBerry ,e quindi volevo sapere dove andare a colpo sicuro per installarlo senza rischi ( rischi intesi anche quelli di appesantire inutilmente il telefono) . Io non ho nenache la App di Playstore ( e mi pare che bisogna averla per scaricare il Chrome. O no?). Insomma se mi indicate i due, tre passaggi necessari per procedere, vi ringrazierei moltissimo.

  • Paolo B
    Rispondi

    Devi ignorare la possibilità del recupero del backup! Cmq spero ti risponda qualche vero esperto che c’e’ in qui “dentro” 🙂

  • Davide K1
    Rispondi

    può funzionare anche su un Q5? gira ancora con il 10.2. grazie

  • Paolo
    Rispondi

    Buongiorno Francesca,

    Installazione fatta da una settimana.
    Funziona alla grande.
    Solo 2 quesiti:

    1) alcuni contatti vengono duplicati in formato 333-521-2536 invece dell’originale 3335212536 nonostante che sia stato salvato come “cellulare ” (nel mio caso “mobile”, uso il BlackBerry in inglese

    2) oggi Whatsapp mi chiede se voglio fare l’aggiornamento.. Che faccio? (paura)

    Grazie, ciao

    Paolo

  • Giulio
    Rispondi

    Salve a tutti. Purtroppo, come forse altri, ho commesso l’errore di non esportare le chat in versione Android perché sulla app nativa compariva in rosso “Attenzione: questa funzione non è supportata”… Poi solo dopo aver disinstallato la app nativa mi è capitato di leggere su http://www.blackberryclic.com/2017/12/31/whatsapp-the-day-after-backup-da-nativa-a-apk/ che il backup poteva essere fatto lo stesso è ho cominciato ad imprecare in tutte le lingue… Detto ciò oggi 23/1 con il mio Z30 ho provato a seguire le indicazioni di Rossella e sono riuscito a scaricare il WA nativo direttamente dal sito di WA e me lo installa ma quando provo a confermare il numero di telefono si blocca dicendo “Registrazione fallita” e non vado avanti. Devo fare qualcosa per procedere oppure devo rinunciare definitivamente a recuperare le mie vecchie chat? Anche perché pur installando il programma WA Viewer sul PC e recuperando il file di backup serve il file KEY di WA che è irrecuperabile in quanto non è possibile navigare sulle directory di sistema nemmeno con i vari root explorer… grazie in anticipo a chi potrà darmi una mano…

  • Raffaele
    Rispondi

    Ok..Grazie

  • custer
    Rispondi

    Tranquilla, e grazie per il contributo

  • angelo
    Rispondi

    mi fa mandare foto e audio a tratti . a momenti va e a momenti no potete aiutarmi? grazie

    • custer
      custer
      Rispondi

      Se dai una letta veloce ai commenti, vedrai che trovi le risposte che cerchi.. Forse whatsfix non si e’ installato.. Rilancialo

      • Roberto
        Rispondi

        Riprendo la mia domanda fatta ieri. Non riesco a fare il secondo passaggio di whatsfix, dopo il click non viene “done”. Ho già provato a disinstallare e reinstallare il fixer almeno 5 o 6 volte ma niente. Qualche idea? Senza non mi invia le foto altri media

        • Francesca
          Rispondi

          Se ripeti l’operazione ancora una volta, abbi cura di cancellare nella SD tutte le cartelle che hanno a che fare con whatsapp. Ancora meglio se puoi formattare la SD.

  • Francesca
    Rispondi

    Se ripeti l’operazione ancora una volta, abbi cura di cancellare nella SD tutte le cartelle che hanno a che fare con whatsapp. Ancora meglio se puoi formattare la SD.

  • Rossella
    Rispondi

    RECUPERO CHAT – niente da fare! Ho seguito anche la procedura indicata qui: https://www.softstore.it/trasferire-chat-whatsapp-blackberry-android/ ma non è servito. Whatsapp.apk vede solo i propri di file di backup dell’applicazione nativa. Inoltre mi sono convinta di una cosa: il backup che la versione nativa mi consente di fare (ora che non è più funzionante e che sono riuscita e reinstallare sul telefono facendo un ripristino da un backup di tutto il telefono fatto prima di capodanno) non è di sicuro il backup di tutte le chat di più di un anno: sono solo 13 mb ! Mentre foto video, documenti e audio sono tutti sparpagliati in altre cartelle. Cercare di fare l’esportazione conversazioni per Android, anche retrodatando il telefono sembra impossibile, come ho già scritto. HELP ! Eppure i file ci sono tutti! Possibile non ci sia un modo di farli leggere alla nuova app? Il giorno che whatsapp tramonterà sarò felice: questo dispotismo informatico è veramente insopportabile!!

    • custer
      custer
      Rispondi

      Eppure con il cambiamento della data sembra funzioni. Ti riporto ad esempio questa pagina del forum crackberry https://forums.crackberry.com/blackberry-10-os-f269/simple-whatsapp-solution-1135137/.. questi utenti dall’hub continuano ad usare la versione nativa di whatsapp.. i tuoi problemi possono risolversi solo se dalla nativa whatsapp salvi i tuoi dati (con apposita funzione) nella versione android, non ci sono altre strade.

      • Rossella
        Rispondi

        CE L’HO FATTA!!! Grazie Custer!! Suggerimento del link che hai postato è stato fondamentale! Ma ho dovuto anche fare altri passaggi. Riepilogo nel caso possa servire a qualcun altro.
        1J non riuscivo a fare l’esportazione delle vecchie chat perché la versione whatsapp nativa che avevo l’avevo recuperata da un back up del telefono, dopo che l’avevo disinstallata e installata quella nuova per Android. Di conseguenza era una versione whatsapp scollegata dal numero di telefono e non più attiva: in questo caso anche retrodatare il telefono non serve a nulla. (Tant’è che non configgeva con quella nuova e riuscivo a tenermi lo storico delle chat sulla versione vecchia e usare quella nuova , ma con dei limiti, perché ciò che andava in conflitto era invece l’installazione di wharsfixer)
        2) avevo recuperato la vecchia versione di whatsapp da un backup del telefono perché da BBW , raggiunto tramite l’icona sul telefono, la versione whatsapp nativa non appariva più scaricabile. Questo stesso problema veniva segnalato da altri utenti sul link che hai segnalato del forum crackberry e la soluzione indicata era di scaricarla direttamente dal sito di whatsapp, che identifica il telefono e rende ancora disponibile la versione per bb10. Risolto finalmente questo problema sono riuscita a fare l’esportazione delle chat per la versione whatsapp.apk di Android
        3) a quel punto ho seguito le procedure indicate in questo articolo ma ho rilevato un altro problema. Siccome avevo per qualche giorno installato la versione WA di Android, nella cartella misc/android/whatsapp comparivano sia i backup (cartelle Databases e Media) della versione apk sia i backup della versione nativa (nominati Databases(1) e Media (1)) . Ovviamente al momento di fare il ripristino la nuova WA riportava solo le cartelle “originali” della propria versione. Allora ho optato per eliminare quelle cartelle e ho rinominato senza l’ (1) le altre due cartelle e a quel punto le ha importate. Ho perso i messaggi di queste giornate ma ho recuperato lo storico. Non ho osato provare a inserire i singoli file delle due cartelle nominate con (1) dentro le cartelle analoghe : probabilmente avrebbe funzionato, ma mi ero stufata di fare tentativi….!
        Questo è quanto! Però adesso ho un altro problema: sembra che con la nuova versione, avendo finalmente potuto installare whatsfixer comunque non riesca a inviare le immagini (gli audio si) …. vabbe’….. per assurdo sono nella stessa situazione di due giorni fa!!! :-))) grazie di nuvo dell’aiuto!

        • Giulio
          Rispondi

          Salve a tutti. Purtroppo, come forse altri, ho commesso l’errore di non esportare le chat in versione Android perché sulla app nativa compariva in rosso “Attenzione: questa funzione non è supportata”… Poi solo dopo aver disinstallato la app nativa mi è capitato di leggere su http://www.blackberryclic.com/2017/12/31/whatsapp-the-day-after-backup-da-nativa-a-apk/ che il backup poteva essere fatto lo stesso è ho cominciato ad imprecare in tutte le lingue… Detto ciò oggi 23/1 con il mio Z30 ho provato a seguire le indicazioni di Rossella e sono riuscito a scaricare il WA nativo direttamente dal sito di WA e me lo installa ma quando provo a confermare il numero di telefono si blocca dicendo “Registrazione fallita” e non vado avanti. Devo fare qualcosa per procedere oppure devo rinunciare definitivamente a recuperare le mie vecchie chat? Anche perché pur installando il programma WA Viewer sul PC e recuperando il file di backup serve il file KEY di WA che è irrecuperabile in quanto non è possibile navigare sulle directory di sistema nemmeno con i vari root explorer… grazie in anticipo a chi potrà darmi una mano…

    • Francesca
      Rispondi

      @rossella. Ho appena finito di fare una prova con esito positivo. Custer mi ha inviato tua email. Provo a scriverti

      • Rossella
        Rispondi

        Mannaggia!! Ho appena postato tutti i miei tribolamenti con le cartelle e ho visto solo ora la tua esaustiva spiegazione nel nuovo link!! Scusate, non avevo notato l’aggiornamento di questo articolo! Sorry! Io sono stata più drastica e mi sono persa dei messaggi, ma pazienza…! 🙂

        • custer
          custer
          Rispondi

          Tranquilla, e grazie per il contributo

  • Roberto
    Rispondi

    Ciao a tutti, ho dei problemi con l’installazione del fixer. Il.primo passaggio va bene ( device monitor, chiudi, ok, back). Il secondo, se clicco si fix Android WhatsApp non fa nulla…dopo aver cliccato ho provato anche a lasciare aperta l’applicazione ma nulla. Come posso fare? Grazie

    • Francesca
      Rispondi

      Prova a ripetere l’operzione alla luce dell’ultimo articolo di oggi. Se non ho capito male le cartelle whatsapp devono trovarsi al posto giusto e nominate correttamente

  • Rossella
    Rispondi

    Aaargh! Grazie molte della risposta, ma non c’è alcuna alternativa? Io da poco avevo fatto back up di tutto sul pc: non è possibile recuperare da lì? Tempo fa avevo disinstallato la versione nativa e poi reinstallata e aveva recuperato tutto da sola, ma adesso se cerco di riscaricarla da BBW (eliminando prima la nuova app), o non me la fa partire o non me la fa nemmeno scaricare (stamattina) ….qualche suggerimento? Ho anche provato a retrodatare a dicembre la data, come ho letto in qualche post qui, ma niente da fare! Qualche suggerimento? grazie di nuovo!

    • GinevraLago
      Rispondi

      Io non ho mai fatto il backup di whatsapp, vedo che tutti tenete a questo!

    • custer
      Rispondi

      il backup di whatsapp lo si può fare solo dalla sua app.. i messaggi e tutto il resto, viene crittografato, quindi secondo me non c’è modo. Occorreva fare dei salvataggi o mandare le conversazioni via email, ma tutto avviene dalla sua applicazione nativa, che aveva anche aggiunto la possibilità di backuppare per la versione android.. come hai visto e come dicevamo da tempo, oggi risulta impossibile scaricare la versione nativa e anche se trovassimo il file “bar” nativo, non riusciremmo comunque a registrarci per poter recuperare le conversazioni.. al momento credo che i tuoi dati ancora sono sui server di whatsapp, per qualche mese (da loro dichiarazioni) li mantenevano, ma il problema è che una volta chiusa la nativa non possiamo riaprirla, neanche da un’altro dispositivo bb10 che ancora ce l’ha. L’unica soluzione potrebbe essere quella di richiedere assistenza direttamente a whatsapp (hanno dei canali di aiuto) per farsi mandare in qualche modo questi dati, o meglio ancora sarebbe conoscere personalmente Zuckerberg patron di facebook e whatsapp, nonchè responsabile di tutti i guai che ci sta provocando con queste due app!

      • Rossella
        Rispondi

        Grazie per le risposte! Allora, in realtà io una specie di soluzione l’ho trovata, ma a metà. Purtroppo mi era sfuggita la questione di fare backup ed esportazione prima della definitiva chiusura (avendo già visto in passato che tutto poi continuava a funzionare anche dopo le date ultime, non me ne sono preoccupata proprio!) quindi oggi, per tentare di recuperare tutto e visto che da BBW non riuscivo neanche più a scaricare la vecchia app, ho fatto così: da black berry link ho fatto il ripristino al backup di tutto quanto che mi ero fatta venti giorni fa e mi sono ritrovata reinstallata la vecchia app con tutte le chat (persi ovviamente i messaggi e altro delle ultime due settimane… ma pazienza…). A quel punto ho provato a fare l’esportazione per android, ma, come hai scritto, non è stato più possibile. Tuttavia sono riuscita a fare un backup di tutte le chat e ho visto anche dove è salvata la cartella (le chat più importanti le ho anche salvate con le email). A questo punto ho provato a fare un altro tentativo: tenermi la vecchia app e scaricare lo stesso quella nuova. Be’ la cosa interessante e’ che apparentemente riescono a coesistere!! Peccato però che anch’io adesso con whatsfixer non riesco ad andare oltre il secondo swipe e, come ha gia scritto Angela, non mi fa realmente chiudere la schermata, quindi le operazioni con whatsfixer non riesco a portarle a termine. Ho provato a inviare una foto e, infatti, mi dice che la condivisione è fallita (anche se il messaggio appare inviato). Domani verificherò meglio. Stamattina quando avevo installato la nuova app e whatsfixer avendo prima disinstallato la vecchia app questo problema non si era posto. Pensi che il problema sia dovuto a un conflitto fra le due app? Certo potersele tenere entrambe sarebbe la cosa più semplice…

        • custer
          Rispondi

          Si.. confermo quello che hai scoperto e ti dico qualcosa in più.. se cambi la data del dispositivo e la metti a prima del 31.12.2017.. si riesce a salvare il backup (anche se ti da’ un messaggio diverso)
          .. Francesca con altri utenti sta facendo questi tentativi e stanno dando esiti positivi.. probabilmente presto ci faremo un articolo e sarà anche necessario il tuo contributo.. in conclusione sembra che si riesca a riattivare la vecchia app nativa e questo sarebbe importante non per continuare ad usarla (la data sfalsata produce un sacco di problemi) ma per recuperare il “prezioso” backup da riutilizzare sulla versione android!

  • Luca
    Rispondi

    Come mai non mi scrive il più??..

Leave a Comment