In arrivo belle novità con l’aggiornamento della patch Oreo di ottobre

Solitamente non diamo molto spazio agli aggiornamenti mensili del sistema operativo Oreo, anche perché spesso si limitano a “patch” (cerotti) per la sicurezza, ma questa volta siamo rimasti sorpresi da alcune novità che meritano un rilievo, soprattutto per i dispositivi che sono dotati di una tastiera fisica, cominciamo con ordine.

Ho un dispositivo Key2, da alcuni giorni è disponibile l’ Autoloader Universale (si intende che è installabile su tutti i Key2, esclusi quelli cinesi) Versione ABI067 del 5 ottobre 2018, che naturalmente ho scaricato ed installato.

Per chi non ha mai eseguito una procedura di installazione di questo tipo, la riassumo molto brevemente (Prima di cominciare, è necessario togliere la password dal dispositivo se presente, ovvero togliere il Blocco Schermo, e accertarsi di avere i drive BlackBerry installati sul pc, se non siete sicuri scaricate è installate il file da qui https://swdownloads.blackberry.com/Downloads)

a) Scaricare l’ Autoloader per il KEY2. Si tratta del file zippato da acquisire su computer da questo link “mega”, https://mega.nz/#
b) Estrarre il file compresso in una cartella del computer.
c) Collegare il telefono, precedentemente messo in modalità fastboot, al computer. Per mettere il Key in modalità fastboot occorre tenere premuti entrambi i pulsanti di “Accensione” e “Riduzione volume” per 30 secondi, fino a che lo smartphone non si riavvia visualizzando il “BlackBerry Bootloader Menu”.
d) Eseguire dalla cartella il file “flashall.bat” da Windows per una riavvio con formattazione, oppure il file con la dicitura “flashall_nowipe” per un aggiornamento non distruttivo (come quello che si riceve via OTA), per poi seguire le semplici istruzioni che compariranno sullo schermo (potrebbe essere necessario inserire la password se non l’abbiamo già tolta).

Esaurita la premessa, passiamo alle novità rilevate su questo aggiornamento.

1) Attivata la funzione della clonazione delle app per avere doppi account delle applicazioni di messaggistica. Questa è una funzione introdotta con la presentazione del KEY2 LE, ne abbiamo parlato in questo articolo https://www.blackberryclic.com/2018/10/12 e consente di avere già ora, doppie icone selezionabili per le funzioni di Instagram, Facebook Messenger, Whatsapp e WeChat.

2) Attivata una funzione per la luminosità della “tastiera” e dei “Pulsanti di navigazione”. Questa funzione è soprattutto utile per il Key2 che ha una tastiera con simboli e numeri non molto visibili. La possibilità di alzare la luminosità e quindi il contrasto del carattere sul tasto, è davvero utile.

3) Attivata una nuova funzionalità per rendere più pratico l’uso dell’ Assistente vocale di Google. L’opzione è preinstallata per essere inserita sul “Tasto Comodità”, un modo semplice per chiamare l’assistente vocale senza “sparare” ridicoli “ok google”.

4) Attivata l’opzione “Ruota per disattivare l’audio”, un qualcosa di molto simile al “flip to mute” di BB10, che qui mancava.

5) Aggiornamento del software della fotocamera. A mio parere le foto hanno una resa molto migliore, sia quelle notturne che quelle sovraesposte, mantengono dettagli più definiti. La fotocamera anteriore ha nuove opzioni per migliorare i selfie.

6) La durata della batteria, qui entriamo in un campo dove le opinioni possono avere poca attinenza con la realtà, ma nel recente uso di due giorni dall’ installazione, noto un sensibile miglioramento. Di solito arrivavo agli sgoccioli nelle 48 ore e con questo, nonostante le sincronizzazioni e le prove fatte, “ci sto largo”. Ma è giusto che mi prenda qualche giorno in più per poter affermare con maggior sicurezza l’opinione.

Quello che posso affermare con sicurezza è che questo aggiornamento di ottobre è stata una piacevole novità.

Solita raccomandazione finale

Siate consapevoli che seppure le operazioni di aggiornamento non sono particolarmente complicate, c’è sempre un minimo di rischio che la procedura possa non andare a buon fine, quindi avviate l’aggiornamento solo se siete convinti di volerlo fare, noi non possiamo assumerci alcuna responsabilità sull’ esito della procedura. Infine, per determinare se un sistema operativo è più recente di quello attualmente installato, sarà sufficiente sapere che i numeri della versione sono sequenziali, quindi ABAxxx è più recente di AAZxxx che a sua volta è più recente di AAYxxx.

Recommended Posts
Showing 45 comments
  • SMS
    Rispondi

    Buongiorno mi è arrivato l’aggiornamento ma non corrisponde all’ultimo in quanto la mia pach di sicurezza risulta 1 settembre ho un key1

    • custer
      custer
      Rispondi

      occorre avere pazienza.. se invece non vuoi aspettare, puoi installare l’autoloader del key1 di ottobre

  • Sergio Mignone
    Rispondi

    Ciao Custer, ho seguito le istruzioni sul tuo post ed ho installato abbastanza agevolmente l’aggiornamento sul mio Key2 dual sim. Tutto funziona bene tranne il collegamento wifi alla rete domestica di casa laddove si disconnette dopo pochi minuti senza apparente motivo. A tuo avviso può dipendere dall’aggiornamento (prima non succedeva) considerando anche che con altri dispositivi (pc ed altri telefoni) non succede?
    Cosa mi consigli di fare, reinstallare l’aggiornamento nel caso ci fosse stato un errore di scrittura nella trasmissione oppure cosa? tra l?altro che tu sappia eseste una procedura per ritornare alla precedente patch?
    grazie per la disponibilità
    Sergio

    • custer
      custer
      Rispondi

      Presumo che hai provato a riavviare il Key2.. magari prima di riavviarlo, elimina completamente il collegamento wifi memorizzato, in modo che dopo il riavvio si possa fare il riallineamento wifi come fosse il primo collegamento.. anche per questi inconvenienti, consiglio sempre di fare un autoloader con formattazione e ripulitura invece che con il nowipe. Comunque se continua a darti questi problemi, considera che c’è già in circolazione un nuovo aggiornamento autoloader che si può scaricare da questo link.. https://mega.nz/#!3mQXEYKK!pTaFLWoaDKWc7yq0fCyhIl0kI4py4bKZuXIQSEOYDWo .. si tratta della versione ABI235 sempre del 5 ottobre ma con progressivo più recente, è lo stesso che sto utilizzando io e mi sembra vada bene.
      Se poi i problemi persistono, proverei 1) riavvio di fabbrica, procedura che trovi dentro impostazioni / sistema / ripristina opzioni / ripristino dati di fabbrica.. questo implica una ripulitura del dispositivo che a mio avviso risolverà sicuramente questo problema.. oppure 2) utilizzare il tool “Sugar” di cui abbiamo parlato qui https://www.blackberryclic.com/2018/07/08/sugar-nuovo-sistema-per-aggiornare-gli-ultimi-dispositivi-blackberry/, però a questa soluzione ci arriverei proprio se le altre non risolvono.

      • Ruggero
        Rispondi

        ciao custer
        volevo chiederti una cortesia
        come mai i tuoi Link sull’applicazione del Passport riesco a vederli e selezionarli ma sul Key2 no
        grazie anche per le delucidazioni su come installare l’aggiornamento
        l’ho installato senza nessun problema con le tue istruzioni

        • custer
          custer
          Rispondi

          Effettivamente sull’applicazione bbclic Android, se provo a fare il “Copia Link” non riesco. Sul testo, spostando il cursore un poco prima del link, riesco a selezionarlo e fare il normale “copia”, ma il testo visibile del Link è quasi sempre una abbreviazione e quindi incollando al browser non va.
          Comunque anche dal key, se clicco sopra il Link, mi apre il collegamento sul browser.
          Grazie per la segnalazione, la gireremo al programmatore.. Magari gli chiediamo anche un tema dark 😀

          • Ruggero
            Rispondi

            grazie custer
            ma il tema dark io c’è l’ho di default e non riesco a modificarlo, comunque provo a fare come hai detto

            • Ruggero
              Rispondi

              dimenticavo nei commenti è dark

          • Ruggero
            Rispondi

            scusa custer ma come fai a mettere il cursore?
            io non riesco

      • Sergio
        Rispondi

        Ho installato l’ultima versione che mi hai segnalato e sembrerebbe abbia risolto.
        Ti ringrazio molto per la tua disponibilità e cortesia.
        Sergio

        • custer
          custer
          Rispondi

          aggiungo che, mi succede raramente (un paio di volte da quando ho installato l’aggiornamento di ottobre), ma è capitato anche a me che il key non “vede” la wifi e con un semplice riavvio ho risolto il problema, senza toccare alcuna configurazione.

  • david80
    Rispondi

    Ciao Custer mi ha appena scaricato aggiornamento… ma è ABE181. come mai?

    • custer
      custer
      Rispondi

      Caspita è di agosto, un poco vecchiotto.. E soprattutto non ha le novità riportate in questo articolo.. Se ci tieni ad avere ad esempio il “clone”, devi buttarti su questo Autoloader, se non hai queste necessità puoi aspettare il tempo che ti arrivi via ota

  • Antonello
    Rispondi

    ciao amici, leggo sempre bbclic con grande interesse. complimenti allo staff e a chi con grande efficacia contribuisce a tenere vivo il blog e il buon nome della Ditta!
    ho appena acquistato un K2 in appoggio al mio mirabolante passport. le prime considerazioni sul K2 e su Android? niente a paragonarsi con i il SO nativo, che rimane su un altro pianeta per efficacia ed intuitivita’.
    vengo al dunque:
    HUB + si blocca! cosi come il bb launcher! come e’ possibile su un telefono nuovo di zecca (offerta Tim, comprato venerdì scorso)?. inoltre Hub ha difficoltà nella ricerca; anche qui va in freezing e blocca l’applicativo .

    come risolvo questo atroce disagio?

    • custer
      custer
      Rispondi

      Non e’ una cosa normale quello che dici.. Io al tuo posto farei un ripristino di fabbrica.. Ti consente di riavviare il key completamente pulito come al primo avvio.. Per attivare questa opzione devi andare su impostazioni.. Sistema.. Ripristino impostazioni.. Ripristino dati di fabbrica.. CaPisco che perdi la configurazione fatta ma se lo hai appena preso probabilmente non ci avrai messo troppi dati

      • Antonello
        Rispondi

        grazie Custer, ci stavo pensando…..oggi sta andando meglio, aspetto un attimo, e poi farò come mi consigli. certo che la cosa è davvero straniante…..
        per il resto trovo comunque il K2 che molto veloce e reattivo, ritengo abbia un buon potenziale, ma devo ancora imparare a fidarmi di lui……

      • Antonello
        Rispondi

        comunque Custer approfitto per ringraziarti anche per il tuo contributo davvero eccellente al mantenimento…..della specie!

        • custer
          custer
          Rispondi

          È solo un semplice scambio di reciproche esperienze.. Le potenzialità del key2 e del sistema Android sono elevate, ma spesso non semplici da scoprire.. Il fine del blog è proprio questo, riportare le esperienze di chi usa dispositivi come il nostro per ottenerne il massimo delle potenzialità.

      • SMS
        Rispondi

        Ma le pach di ottobre via OTA a voi sono arrivate?

        • custer
          custer
          Rispondi

          Su alcuni forum vedo che negli Stati uniti sta arrivando da alcuni giorni proprio questa versione ABI067 che contine anche una novità che mi era sfuggita nell’articolo e che riguarda la fotocamera frontale (selfie).. Dalle nostre parti mi sembra che ancora non sta arrivando ma sarà una questione di giorni

  • Ruggero
    Rispondi

    Ciao custer
    volevo chiederti come fare a capire se ho un Key2 cinese
    io l’ho preso con l’offerta di Tim
    grazie

    • custer
      custer
      Rispondi

      Tranquillo.. Ti accorgeresti subito se hai un Key2 cinese.. Ha tutte App particolari a cominciare dal browser.. Comunque il cinese e’ un BBF100-4 .. Tu sicuramente hai un BBF100-1.. Per vederlo vai su impostazioni / sistema / Info su telefono / Modello

      • Ruggero
        Rispondi

        grazie custer
        non ho uno cinese
        ma che differenza con il Passport
        sia a livello di tastiera che di gesture
        e poi anndroid è un casino

        • custer
          custer
          Rispondi

          Tempo una settimana e ti troverai benissimo.. I primi giorni swappavo in continuazione 😀

          • Ruggero
            Rispondi

            c’è l’ho dal 4 ottobre
            ma cosa vuol dire swappalo?
            grazie

  • Qwerty10
    Rispondi

    Grazie mille Custer.

  • paolo
    Rispondi

    Scusate OT… sono in fase di passaggio telefono da Passport al PRIV, telefono spettacolare ancora, mentre il PP ormai mi moriva tra le mani per usabilità.. chiedo, ma la App bbclic android non ha la possibilità di invertire la cronologia messaggi, come avveniva con bb10? non trovo alcuna funzione per attivarla..

    • paolo
      Rispondi

      non hanno nessuna attività nemmeno i tasti Q e B, da tastiera che servivano per scorrere veloce al primo messaggio e all’ultimo.. sempre come OS10!!

      • Marco K1
        Rispondi

        La funzione dei tasti Q e B la imparo ora che son sei mesi che son passato dal PP al K1… comunque ho verificato che nel mio i tasti in questione sono A e B… per quel che ne so ti confermo che nel K1 non dovrebbe esserci la funzione ‘inverti ordine’… il ‘dovrebbe’ è di obbligo visto il mio passato con il PP… ah ah ah…

        • paolo
          Rispondi

          che strano.. una App che funzionava meglio in OS10 che in Android..!! mah, per me era più comodo invertire la cronologia alla fine in basso e col tasto B da tastiera arrivare giù di botto e leggere a cascata. Così in cima è più articolato..

          • Marco K1
            Rispondi

            Concordo..

  •  Silvana 
    Rispondi

    Lo compro?

  • Raffaele
    Rispondi

    arriverà anche per il mio keyone blackedition dual sim? perché mi interessa la funzione di clonazione

    • custer
      custer
      Rispondi

      in tutti gli oreo, anche al motion.

    • giuseppe
      Rispondi

      posso chiederti come mai e dual SIM? io ho un keyone, potrebbe essere anche il mio un dual? grazie

      • Raffaele
        Rispondi

        ciao Giuseppe, no lo devi acquistare dual sim. dual sim e solo il black edition e il bronze edition

  • Jn_2410
    Rispondi

    Ciao, sono informazioni interessanti.
    Ma per chi ha Mac esiste una procedura?
    Una domanda quindi si possono clonare le app anche nella versione single sim?
    Grazie.

    Un saluto

    • custer
      custer
      Rispondi

      stessa identica procedura.. solo che, invece di lanciare i file con estensione “bat” per windows pc.. dovrai lanciare o il file “flashall.sh” per formattare o il file “flashallnowipe.sh” per aggiornare tipo OTA.
      Si è possibile clonare con singola sim.. ma naturalmente per whatsapp dovrai registrarti con singoli codici che arriveranno sulle singole sim.

      • Jn_2410
        Rispondi

        Grazie per le info. Allora con mac funziona con il Priv che devi passare per il terminale e lanciare la stringa per far partire il tutto. Ottima questa cosa di duplicare le App.

        Un saluto

        • custer
          custer
          Rispondi

          Aspetta, non capisco il riferimento che hai fatto sul PRIV.. Nell’articolo parlo di aggiornamento per dispositivi che hanno Oreo (Android 8) e il file segnalato per lo scaricamento è solo per il Key2.. Il PRIV ha come sistema operativo, Android 6, non credo che riceverà un aggiornamento con le caratteristiche descritte in questo articolo.. Naturalmente se ci saranno notizie in proposito, le riporteremo.

          • Jn_2410
            Rispondi

            No forse non mi sono spiegato, parlavo di procedura con il mac è la stessa che ho utilizzato sul Priv. Si il priv si è fermato ad Android 6.

            Un saluto

        • Duccio
          Rispondi

          mi potresti spiegare bene come si fa da Mac che non ci riesco con la procedura indicata d custer.
          Grazie

          • custer
            custer
            Rispondi

            Nella directory decompressa dell’autoloader ti appariranno, oltre a due cartelle del sistema operativo, 4 file eseguibili (ovvero che se ci clicchi sopra parte la procedura di autoloader).
            – Due file con estensione “bat” per il sistema operativo windows;
            – Due file con estensione “sh” per il sistema operativo mac.
            Guardando questi ultimi due,
            – se esegui “flashall.sh” l’autoloader installa dal MAC il nuovo sistema operativo sul KEY e ti ripulisce tutti i dati precedenti come un avvio di fabbrica;
            – se esegui “flashallnowipe.sh” l’autoloader installa dal MAC il nuovo sistema operativo sul KEY come un aggiornamento, mantenendo tutti i dati già presenti sul KEY.
            Io consiglio sempre di eseguire l’Autoloader con ripulitura totale, è sicuramente più efficace e non si porta dietro eventuali bug di app precedenti.

Leave a Comment