BlackBerry ha annunciato un aggiornamento per BlackBerry® Guard 2.0 , il servizio di rilevamento e risposta gestito (MDR), che includerà l’intelligenza artificiale (AI)- difesa dalle minacce mobili (MTD) potenziata, analisi del rischio del comportamento degli utenti e tecnologia di analisi della rete. Questo set di funzionalità avanzate proteggerà le aziende e le piccole imprese dalla crescita esplosiva di phishing mobile, attacchi di malware, propagazione di attacchi e minacce interne da parte di personale autorizzato o credenziali compromesse.

BlackBerry Guard 2.0 sarà un servizio gestito basato su abbonamento che sfrutta gli esperti di sicurezza BlackBerry e la piattaforma Cylance® AI per protezione, rilevamento e risposta continui. La piattaforma offrirà ora un nuovo portale per clienti e analisti e supporto multiregionale e presto includerà informazioni dettagliate sui dati raccolte da BlackBerry® Protect Mobile , BlackBerry® Gateway e BlackBerry® Persona per una protezione più ampia e una visibilità estesa sull’ecosistema di endpoint di un’organizzazione.

“L’aumento esponenziale degli attacchi informatici continua a mettere alla prova le organizzazioni e i team di sicurezza di tutte le dimensioni, in particolare quelli che non hanno la capacità di supportare il monitoraggio e la caccia alle minacce 24x7x365″, ha affermato Billy Ho, Executive Vice President of Product Engineering, BlackBerry. “Con le organizzazioni che si spostano sempre più verso una forza lavoro remota o ibrida, mantenere i dipendenti al sicuro, indipendentemente da dove o come lavorano, dovrebbe essere fondamentale. Avere un’offerta completa in grado di adattarsi rapidamente al mutevole panorama delle minacce è fondamentale. Con questa offerta, i nostri analisti della sicurezza BlackBerry possono essere meglio preparati a difendere i nostri clienti correlando la telemetria avanzata tra dispositivi mobili, desktop, rete e dati utente”.

BlackBerry estende il servizio Managed Detection and Response (MDR) con BlackBerry Guard 2.0

BlackBerry Guard 2.0 fornirà servizi di sicurezza informatica critici, per prevenire, rilevare e rispondere rapidamente alle minacce, tra cui:

  • Protezione degli endpoint basata sull’intelligenza artificiale: l’apprendimento automatico avanzato scopre malware, minacce fileless e basate sull’utente nell’ambiente
  • Monitoraggio 24x7x365: occhi costanti sul vetro, comprese le notti, i fine settimana e i giorni festivi
  • Caccia continua alle minacce: analizza le comuni tattiche, tecniche e procedure (TTP) degli aggressori per scoprire minacce sottili
  • Sovrapposizione continua di informazioni sulle minacce: fornisce un moltiplicatore di forza sovrapponendo le ultime informazioni sulle minacce ai dati ambientali
  • Risposta rapida automatizzata – Interrompere e contenere rapidamente attacchi informatici e compromissioni della sicurezza, quindi informare i titolari di account per la massima trasparenza
  • Autenticazione continua: Cylance AI sfrutta la biometria passiva e l’analisi comportamentale per ricavare un punteggio di rischio in tempo reale per proteggere le risorse aziendali
  • Mobile Threat Detection: offre una protezione estesa per la flotta di dispositivi mobili di un’organizzazione
  • Rafforza l’offerta Zero Trust di BlackBerry: fornisce un controllo degli accessi più efficace con l’autenticazione a livello di rete e controlli granulari dell’accesso alla rete e impedisce agli utenti di accedere a siti potenzialmente dannosi utilizzando la gestione della reputazione IP

BlackBerry® Guard è una parte fondamentale di un’organizzazione di sicurezza di prim’ordine composta da risponditori di incidenti ed esperti di prevenzione che cercano negli ambienti dei clienti per trovare e contenere le minacce, prevenire gravi violazioni e consentire alle organizzazioni di maturare la propria posizione di sicurezza. A testimonianza dell’esperienza di BlackBerry in materia di sicurezza, BlackBerry ha recentemente raggiunto il primo posto nel SOC X World Championship e nella competizione OpenSOC , dove BlackBerry ha gareggiato contro altri team di Security Operations Center (SOC) e Incident Response (IR) di tutto il mondo per dimostrare la propria capacità di risposta nella vita reale durante autentici attacchi simulati da APT.

BlackBerry Guard 2.0 dovrebbe essere disponibile entro il quarto trimestre dell’anno solare. Per ulteriori informazioni su BlackBerry Guard, visitare: https://www.blackberry.com/us/en/products/unified-endpoint-security/blackberry-guard